Skip to content

Chirurgia plastica al seno: aumentano le richieste degli uomini

by on April 29, 2013

chirurgia plastica seno uomoChi dice che solo le donne si rivolgono al chirurgo plastico sbaglia di grosso. Anche gli uomini, infatti, si rivolgono al chirurgo plastico per interventi di chirurgia. Non si tratta sempre di capricci o di modifiche a livello estetico, spesso, infatti, gli uomini ricorrono al chirurgo plastico per la correzione di problemi fisici che causano situazioni di imbarazzo, soprattutto quando bisogna mostrarsi a petto scoperto.

È questo il caso di quelle persone, uomini, che presentano un seno troppo sviluppato rispetto al normale. Per questo motivo gli uomini si rivolgono a un chirurgo per essere sottoposti a un intervento di ginecomastia, ovvero un intervento di chirurgia plastica che permette di modificare, dal punto di vista estetico, il seno troppo sviluppato negli uomini.

I motivi che provocano lo sviluppo eccessivo del seno negli uomini sono diversi, come aveva sottolineato in passato Gianluca Campiglio, dell’ Associazione italiana di chirurgia plastica estetica.

Stando a quanto dichiarato dallo specialista e confermato da molti altri chirurghi plastici professionisti, i fattori che scatenano l’aumento del seno sono l’abuso di sostanze antidepressive, farmaci, sostanze stupefacenti come cannabis, integratori alimentari e sostanze dopanti. Al fine di aumentare la massa muscolare, inoltre, gli uomini usano ormoni anabolizzanti. Questi sono le cause principali che portano all’intervento, necessario, dell’operazione chirurgica di ginecomastie. L’età in cui vengono eseguiti varia tra i 25 e i 40 anni. Altri responsabili sono, inoltre, gli estrogeni sintetici presenti nella carne.

Per questo motivo è bene affidarsi sempre al parere di un medico specializzato in trattamenti di chirurgia plastica prima di procedere all’intervento vero e proprio.

Comments are closed.

%d bloggers like this: